Dom. Ago 7th, 2022

ROMA- Forse è quello che più di tutti rimarrà nella storia del calcio inglese: Claudio Ranieri compie un’impresa storica nel calcio inglese, perché lo fa con una squadra che doveva lottare per la salvezza ad inizio campionato, invece a fine campionato è campione d’Inghilterra. Il Leicester è campione d’Inghilterra e a consegnargli il titolo è il Chelsea, detentore del titolo. Per il Leicester c’è la matematica (+ 7 a due giornate dalla fine), Ranieri è il terzo allenatore italiano a vincere la Premier dopo Ancelotti e Mancini, ma di sicura la sua impresa è la più importante di tutti, perché grazie al suo lavoro una provinciale vince il titolo.

Ieri grandi festeggiamenti, ma non solo in Inghilterra, anche a Roma e in tutta Italia i tifosi di ogni squadra hanno esultato alla vittoria di Ranieri e della sua squadra. A Roma in particolare i romani hanno gioito per la conquista fatta da un suo cittadino in terra straniera. Un bel traguardo quello di Ranieri che gli fa onore, ma fa onore anche a tutti gli italiani che hanno sempre avuto stima in questo grande allenatore.