Gio. Lug 7th, 2022

ROMA- Da quando siamo governati dal PD e dal centrosinistra la libertà sta diventando una chimera, tutto si decide per decreto legge e poi si passa alla fiducia in parlamento. La libertà è veramente a rischio, in tutti i sensi. Sono tanti i provvedimenti usciti dai governi di centrosinistra che stanno minando la libertà degli italiani. Piccoli passaggi che portano dritti alla demolizione di quella che è la vera e propria libertà.

Anche cancellare la storia, com’è avvenuto ieri alla camera sul reato fascista, è un violazione alla libertà. Il fascismo è morto e sepolto, ma per il centrosinistra e il PD è una priorità maggiore del lavoro e di tutti i problemi che affliggono gli italiani. Anche sui vaccini c’è una violazione della libertà: i genitori non sono liberi di decidere. Se questa non è privazione della libertà ditemi voi cos’è.

Ci impongono una legge sugli Ius Soli solo perché vogliono imporci idee di sinistra. Il centrosinistra ci sta privando della libertà di decidere, impone e decide tutto attraverso leggi che piacciono a una minoranza del paese. Impongono leggi di sinistra a tutto il popolo italiano che, per storia, è un paese moderato che pone le sue basi sulla libertà di decidere. Molte regole dettate dai governi di centrosinistra vanno contro le tradizioni e la cultura del popolo italiano. Bisogna prenderne atto e capire che la libertà va difesa, perché è dai piccoli provvedimenti che poi si traccia il percorso che viola la libertà di un intero popolo.