Gio. Ott 6th, 2022

NAPOLI- Colpisce una giovane prostituta ucraina, di 39 anni, ripetutamente con una bottiglia per portargli via la borsa che aveva con se e gli oggetti che indossava. Con l’accusa di tentato omicidio e lesioni personali è stato arrestato dai carabinieri un cittadino ucraino di 28 anni. La donna è stata colpita più volte al volto riportando un trauma cranico-facciale, un trauma toracico e addominale. Soccorsa è stata trasportata al Loreto mare dove è stata ricoverata in prognosi riservata ma non in pericolo di vita. L’uomo invece è stato rinchiuso nel carcere di Poggioreale. L’aggressione è scattata in un hotel di Poggioreale.