Dom. Feb 5th, 2023

 NAPOLI –  Cade definitivamente l’ipotesi di concorso esterno in associazione mafiosa nei confronti del consigliere regionale della Campania Stefano Graziano. Il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Napoli, Laura Alfano ha accolto la richiesta della Direzione distrettuale antimafia del capoluogo campano e ha disposto l’archiviazione del procedimento, come da richiesta del Pubblico ministero del 28 luglio.

Stefano Graziano esprime la propria gratitudine ai magistrati per la celerità con cui è intervenuto il provvedimento definitivo che esclude in maniera netta, come dallo stesso sempre dichiarato, il suo coinvolgimento nella vicenda oggetto di indagine.