Ven. Ago 19th, 2022

CASERTA-L’estate volge al termine ed il Presidente del Consorzio Idrico “Terra di Lavoro” di Caserta ha tracciato un primo bilancio sulla qualità dei servizi erogati dall’Ente ai Comuni consorziati.

Sono soddisfatto del lavoro svolto dal personale del Consorzio – ha spiegato Pasquale Di Biasio – da sempre finalizzato a garantire standard qualitativi di primo livello nella fornitura dei servizi idrici erogati a tutti i comuni consorziati della Provincia di CasertaPer tutto il periodo estivo, a fronte delle note criticità legate all’aumento dell’approvvigionamento idrico, principalmente dovuto alla crescita esponenziale della popolazione nelle località balneari del litorale domitio, il Consorzio ha saputo garantire un servizio efficiente e puntuale, riducendo al minimo le interruzioni e potenziando la portata dell’acqua nelle utenze sia domestiche che commerciali.

Il raggiungimento di tale risultato – prosegue Di Biasio – è stato possibile grazie a due determinanti fattori: l’impegno di tutti e il notevole abbattimento dei costi. Proprio in merito a questo secondo aspetto, il Consiglio di Amministrazione ha approvato il bilancio consuntivo che, dopo tanti anni, ha fatto registrare l’azzeramento della perdita di esercizio”.