Lun. Ago 15th, 2022

Quando il virus colpisci chi lavora per noi incrementa la tragedia. Oggi la notizia della morte di un operatore tecnico del 118 di Bergamo in servizio alla centrale operativa del Papa Giovanni XXIII, ospedale al centro dell’emergenza coronavirus. L’uomo, 47 anni, era stato contagiato dal coronavirus ed è morto nella notte. Già alcune notti fa la centrale era stata chiusa e sanificata, anche perché altri operatori avevano accusato sintomi ed erano rimasti a casa. Le chiamate erano state dirottate ad altre centrali lombarde.