Mer. Feb 8th, 2023

Il mondo delle scommesse sportive è in costante crescita e sono davvero in molti ad avvicinarvisi e a prendervi parte, eppure solo in pochi conoscono la figura del tipster. Chiunque scommetta su partite di calcio o su altri match sportivi è sempre in cerca di consigli e di dritte nel tentativo di indovinare il risultato di una partita, il numero di goal o chi verrà ammonito o espulso, ed è proprio in questa fase che entra in gioco il tipster. Si tratta di una vera e propria professione emergente che, grazie ai canali digitali e ai social network, sta pian piano conoscendo sempre maggiore popolarità e prestigio. In breve, questa importante figura si occupa di indirizzare gli altri scommettitori sui risultati dei match e su altre variabili su cui è possibile scommettere. Generalmente non è facile vincere una scommessa, soprattutto se si punta a guadagnare somme di denaro sostanziose o di media entità. Per questo motivo, sempre più persone preferiscono affidarsi a un professionista che dia loro consigli utili e direttive piuttosto che tirare a indovinare, evitando così di sprecare il proprio denaro settimana dopo settimana.

Come lavora un tipster?

La parola tipster deriva dal termine inglese tip, che significa consiglio, suggerimento. Il tipster quindi è, letteralmente, un suggeritore che aiuta gli scommettitori a investire i propri soldi nella giusta direzione e a vincere quante più scommesse possibili. Questa figura professionale è nata nel Regno Unito ma si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo. Nella pratica, il tipster è un esperto che si occupa per lavoro di analizzare dati sportivi e trarne anticipazioni probabilistiche su risultati di eventi, sui posizionamenti in classifica delle squadre che partecipano ai campionati o sulle prestazioni dei singoli atleti. Di solito questo professionista è egli stesso uno scommettitore di vecchia data, con una grande esperienza nel settore e con la capacità di esaminare oggettivamente i dati disponibili, tirandone fuori consigli, suggerimenti e previsioni utili anche agli altri scommettitori. Questi ultimi, in genere, pagano un abbonamento per restare sempre aggiornati sulle analisi del tipster professionista e massimizzare così le proprie probabilità di vincita.

Dove trovare i migliori tipster

Trattandosi di una professione in costante crescita, sono in molti a proporsi come tipster esperti e affidabili, ma non tutti coloro che si professano tali lo sono sul serio. Per guadagnare davvero con le scommesse e avere un margine di vincita conveniente e redditizio bisogna individuare veri professionisti del settore, che sappiano davvero analizzare i dati e le statistiche, traendone suggerimenti utili e veritieri. Tramite i social è possibile individuare i tipster più seguiti e più amati. I migliori canali Telegram di tipster vantano migliaia e migliaia di utenti e followers che traggono ispirazioni e dritte per le loro scommesse sportive. Seguire uno di questi canali può tornare molto utile a tutti coloro i quali vorrebbero rendere le scommesse una piccola fonte di guadagno e arrotondare così lo stipendio.