Lun. Ago 8th, 2022

Una clausola di salvaguardia da oltre tre miliardi di euro in 3 anni, con aumenti delle accise sui carburanti dal 2021. E’ la novità che emerge dalle coperture di un emendamento alla legge di bilancio. L’incasso previsto, che rivede al rialzo clausole già esistenti, è di 868 milioni nel 2021, 732 milioni nel 2022 e 1,522 miliardi nel 2023: in totale 3,122 miliardi di aumenti pronti a scattare dal 2021 se la clausola non sarà sterilizzata.