Lun. Ott 3rd, 2022

Prosegue così il progetto #MiRiscattoperRoma per il reinserimento socio-lavorativo dei detenuti della Casa circondariale di Rebibbia.

L’iniziativa, portata avanti da Roma Capitale e dal Ministero della Giustizia, vede il coinvolgimento anche di Autostrade per l’Italia che ha formato i detenuti per un periodo di tre mesi, fornendo l’equipaggiamento e la strumentazione necessaria per realizzare le attività su strada – spiega la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Dopo il lavoro portato avanti per ripristinare il decoro di parchi e giardini attraverso operazioni di sfalcio e pulizia delle aree verdi adesso i detenuti stanno dando un valido supporto per la manutenzione ordinaria della nostra città. Questo progetto rappresenta un’occasione per dare la possibilità ai detenuti di reinserirsi nella società e rendersi utili per la collettività.

Un messaggio che è stato recepito dai detenuti come loro stessi affermano nel quartiere di Primavalle, nella zona ovest della città, dove da giorni sono impegnati nei lavori di manutenzione. Dalle loro testimonianze emerge chiaramente come questa sia un’esperienza altamente formativa che apprezzano e che li sta aiutando nel loro percorso di reinserimento nella società.

Il progetto è partito come una sfida che abbiamo voluto lanciare e nella quale abbiamo creduto: un’iniziativa importante che sta dando ottimi risultati per i detenuti e anche per la città.