Lun. Ott 3rd, 2022

L’operazione Di Maio la vedo molto simile a quella a suo tempo portata avanti da Angelino Alfano. Simile se non uguale. Già in quell’occasione furono poi gli elettori a mettere fuori dal parlamento Alfano, stessa sorte potrebbe capitare a Luigi Di Maio.

Salvo clamorosi cambi di rotta, la storia tra il Movimento 5 Stelle e Luigi Di Maio è arrivata al capolinea. Lo “scouting” per costituire una nuova compagine parlamentare – secondo quanto riferito dall’Adnkronos – si è intensificato negli ultimi due giorni. Anche secondo l’Ansa è in corso la raccolta firme per la costituzione di un gruppo autonomo alla Camera, dove i numeri ci sarebbero già.

A palazzo Madama, invece, per formare un gruppo autonomo serve un simbolo presentato alle scorse elezioni. Il nome del nuovo gruppo che Di Maio andrà a formare dovrebbe chiamarsi “Insieme per il futuro”. Secondo indiscrezioni raccolte dal Foglio, l’obiettivo di Di Maio è quello di convincere 45 eletti grillini: 35 membri alla Camera e 10 al Senato.