Dom. Mag 29th, 2022

Uno sciame sismico che è iniziato alle 4 ed è durato fino alle sette di questa mattina. La scossa più forte si è registrata alle cinque di questa mattina ed è stata avvertita in molti comuni limitrofi creando molto panico.
È sempre l’area flegrea, in provincia di Napoli, ad essere interessata dallo sciame sismico. Sono state tre le scosse di terremoto avvertite da buona parte della popolazione sorpresa nel sonno: la prima alle 4:16, di magnitudo 2,0, la seconda alle 4:41, di magnitudo 2,5, e la terza alle 4:59, di magnitudo 3,1. Molta gente si è riversata in strada per la paura nei territori di Napoli, Agnano e Pozzuoli.