Sab. Nov 26th, 2022

Una donna di 48 anni era su ponte Milvio a Roma intenta a farsi un selfie, quando all’improvvisa è finita nel fiume Tevere. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco con il nucleo sommozzatori e della polizia di stato per salvare la donna. La caduta è stata attutita dai rami. Era da poco passato mezzogiorno quando si è verificato l’incidente. I vigli del fuoco hanno impiegato quasi due ore, per via delle correnti del fiume, per riportare la donna a riva. La donna è stata affidata ai sanitari del 118 che l’hanno trasportata in ospedale già in stato di ipotermia e con sospette fratture procurate durante la caduta in acqua.