Gio. Dic 8th, 2022

ROMA- Un evento eccezionale che commuove tutta la capitale. Una donna era partita da Monterotondo con l’intendo di partorire all’ospedale dove era nato il primo figlio. La donna quando ha iniziato ad avvertire i primi sintomi del parto, si è messa in viaggio, dapprima con un treno che da Monterotondo l’ha portata nella capitale, da lì un autobus fino all’isola tiberina, da qui stava raggiungendo l’ospedale a piedi. Ad un certo punto, però, la donna ha sentito la testa del bambino che stava uscendo, non si è agitata, si è sdraiata a terra ed ha fatto nascere la sua bambina. Alcuni passanti che hanno assistito al fatto hanno coperto la donna e allertato il 118, che in brevi minuti ha raggiunto il luogo del parto improvvisato dando supporto sanitario alla donne e accompagnandola al pronto soccorso dell’ospedale che si trova nei pressi dell’isola tiberina. Mamma e figlia stanno bene.