Mer. Nov 30th, 2022

Due cugini di 29 e 30 anni sono stati uccisi in un fondo agricolo di Acireale, in provincia di Catania, mentre stavano prendendo degli agrumi. I carabinieri hanno già compiuto un fermo, sarebbe il proprietario del podere. I due cadaveri sono stati trovati in un agrumeto nella frazione di Pennisi, in territorio di Acireale. L’ipotesi è che siano stati sorpresi a rubare dei limoni. La scoperta dei corpi è stata fatta dai carabinieri dopo che alcuni parenti dei due uomini avevano attivato le loro ricerche visto che ieri sera i due non avevano fatto rientro a casa.