Ven. Ago 19th, 2022

Nel primo pomeriggio si è verificato un incidente nel tratto dell’A1 tra Capua e Caianello direzione Roma con tre veicoli coinvolti (camper, Bmw X3 e Smart). In seguito alla collisione (senza feriti), il conducente della Smart (39enne campano residente a Vasto) ha convinto gli occupanti della BMW a farsi accompagnare all’ospedale. Dopo essere usciti al casello di Caianello, Battaglia si è ripreso dalle conseguenze dell’impatto e si è fatto lasciare nei pressi di un distributore di carburanti, allontanandosi velocemente; gli occupanti della BMW insospettiti dal comportamento del giovane, si sono recati al vicino Distaccamento della Polstrada di Caianello informando il personale presente dell’accaduto. Le pattuglie della Polizia Stradale e del personale della polizia di Caserta Nord, hanno immediatamente effettuato una perlustrazione nelle zone adiacenti il casello, rintracciando l’uomo nei pressi di un casolare. Dopo i primi accertamenti si è appurato che lo stesso era sottoposto agli arresti domiciliari a Vasto per reati in materia di sostanze stupefacenti. Pertanto, dopo aver avvertito il pubblico ministero di turno, il 39enne è stato tratto in arresto per evasione e associato al carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Procura.