Sab. Nov 26th, 2022

A dare, tra i primi, la notizia, il figlio Gianluca, il quale in una storia Instagram ha salutato il padre con un toccante messaggio: “Non ero pronto, ma tanto non lo sarei mai stato. Buon viaggio papà, lasci un vuoto immenso”. Nel 2013 l’artista era stato colpito da un’emorragia cerebrale dovuta a un aneurisma durante la registrazione di una puntata di “Zelig”. Era stato ricoverato per mesi in ospedale, poi in una clinica di riabilitazione e gradualmente aveva recuperato alcune abilità e funzionalità. Il 5 aprile 2014 Arena aveva fatto il primo ritorno in pubblico allo Stadio San Siro durante la partita che vedeva l’Inter (di cui era tifoso) affrontare il Bologna.