Gio. Ago 11th, 2022

NAPOLI- “De Luca continua a raccontare balle, ora addirittura afferma che si stanno portando fuori regione 550 tonnellate al giorno di ecoballe. Un volume di rifiuti che dovrebbe corrispondere quotidianamente a un traffico elevato di camion, e così non è”. Lo dice il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Vincenzo Viglione, segretario della Commissione Ambiente aggiunge: “Da notizie di organi di stampa seguite da nostre verifiche ci risulta che, l’attività presso i siti di stoccaggio risulta praticamente assente. Eppure con una nota ufficiale l’azienda Vibeco, appaltatrice di rimozione del lotto 6, ci rassicurava che dopo i ‘rallentamenti’ delle scorse settimane dal 20 giugno sarebbe stato avviato a pieno regime il trasferimento delle ecoballe, che di fatto non sta avvenendo”. “Una situazione assurda che avvalora ulteriormente le richieste di chiarezza su queste operazioni presentate a De Luca e Bonavitacola in una nostra specifica interrogazione – sottolinea – in merito alle garanzie poste alla base delle procedure di gestione e smaltimento delle ecoballe”.  “Dopo le imbarazzanti giustificazioni con cui si è tentato di spiegare i ritardi passati delle operazioni,  De Luca in preda alla solita ‘annuncite’ – prosegue – rilancia con numeri al lotto che non trovano riscontro con la realtà”. “Non esiste la bacchetta magica – conclude Viglione – e lo sanno bene  i campani ormai stufi di essere presi in giro e che pretendono serietà nella gestione di temi dirimenti nel panorama della tutela dell’ambiente e della salute”.