Sab. Nov 26th, 2022

Tragedia dai contorni amari quella accaduta a Trani, dove un uomo di 48 anni aveva da poco finito di celebrare le sue nozze d’argento, quando all’uscita della chiesa, sul sagrato, è stato colto da infarto. L’uomo – come riporta il Tempo – ha perso i sensi e si è accasciato a terra davanti agli della moglie, familiari e amici. È stato allertato il 118, che giunto sul posto a tentato in tutti i modi di rianimare l’uomo, ma ogni tentativo è risultato vano. La diagnosi è stato di arresto cardiaco che non gli ha dato scampo. La moglie sotto choc per quanto accaduto. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri per i rilievi del caso. Quello che doveva essere un giorno di festa per i due coniugi, per aver detto di nuovo sì dopo 25 anni di matrimonio, si è trasformata in tragedia improvvisa.