Gio. Dic 8th, 2022

Un uomo di 26 anni, ex pugile, è stato arrestato dalla polizia locale per maltrattamenti in famiglia in presenza di minori. È successo a Genova, nel quartiere marassi, a denunviare l’accaduto la compagna ventiduenne. Le violenze andavano avanti da tempo e la donna già nel 2015, secondo quanto raccontato dalla stessa vittima, era finita in ospedale con una prognosi di un mese. Le violenze, sempre per motivi di gelosia, sono proseguite fino a ieri, quando il pestaggio è avvenuto davanti al figlio di appena due anni della coppia.
In un primo momento la donna ha racvontato agli agenti che aveva sbattuto il viso contro la porta, ma poi portata in ospedale, la ventiduenne, che ha riportato la frattura del naso, ha trovato il coraggio di parlare con il personale della polizia locale e di denunciare l’accaduto. L’uomo è stato arrestato.