Mer. Feb 8th, 2023

ROMA – L’annuncio arriva una settimana dopo un’altra misura su Facebook, che ha annunciato giovedì l’intenzione di ridurre la presenza di marchi e media sui feed di notizie. Quest’ulteriore cambiamento, annunciato ieri dallo stesso Mark Zuckerberg, servirà a combattere le fake news che circolano sul social. Infatti facebook si affida ai suoi stessi utenti che d’ora in poi possono segnalare quali sono per loro i giornali considerati affidabili. “L’idea è che alcuni media siano considerati affidabile solo dai loro lettori o spettatori, mentre altri godano di un più ampio grado di fiducia nella società, anche da coloro che non li seguono direttamente”, dice Zuckerberg. A seconda delle risposte, le pubblicazioni dei media considerate affidabili saranno più visibili sul feed delle notizie.