Lun. Mar 4th, 2024

ROMA – Evidentemente al presidente della camera Roberto Fico, uomo di spicco del M5S, non gli è chiaro che le politiche di sinistra hanno ammazzato l’Italia e sono la principale causa di tutti i malesseri che oggi vivono gli italiani. La sinistra ha creato enormi danni a questo paese, e Fico sembra non prendere atto di tutto ciò.

Ieri è intervenuto alla festa del PD di Ravenna ed ha subito messo in chiaro come la pensa sull’immigrazione e sul caso della nave diciotto.  “Non c’è dubbio e lo dico senza alcuna remora che dalla Diciotti tutte le 179 persone con 29 minori non accompagnati dovevano scendere il primo giorno e non si doveva aspettare tutto questo tempo. E’ una questione – ha aggiunto il presidente della Camera – su cui ho lavorato molto e infatti la mattina che io intervenni, scesero il pomeriggio dalla nave. Non dobbiamo polarizzare sempre gli scontri sull’immigrazione. Dobbiamo ragionare, queste sono persone che hanno bisogno di una mano e dobbiamo comprendere come aiutarle”.

L’immigrazione sta diventando un campo di battaglia che coinvolge tutti i partiti. tutti spendono parole grosse a sostegno di queste persone, ma nessuno però trova una soluzione definitiva per far arginare il fenomeno. La sinistra continua a portare avanti al battaglia dell’accoglienza, dove ora si associa anche il presidente della camera, ma nessuno dici a chiare lettere, ed è la verità, che queste persone vanno aiutate a casa loro.