Sab. Lug 2nd, 2022

Non è certamente una novità la posizione politica del presidente della Camera Roberto Fico tutta spostata a sinistra. Nelle utime ore l’potesi che possa aprirsi una spaccatura all’interno del M5S con una scissione netta, non è tanti remota.

Ed é proprio Roberto Fico, secondo quanto riporta ilGiorno, a dare la spallata al movimento. Il presidente della Camera da tempo starebbe lavorando ad un porgetto politico che porterebbe l’ala sinistra del Movimento fuori dalle mura grilline per approdare dalle parti di Napoli con un patto con De Magistris. Un polo arancione e di sinistra che entrerebbe sulla scena politica debilitando ulteriormente il Movimento. Il tutto per favorire i rapporti con De Magistris a cui Fico è legato da tanto tempo. I segnali per una rottura o cambio di rotta ci sono tutti. Al momenti le ipotesi di una rottura col movimento ci sono tutte. Da tempo Fico vive una insofferenza politica e vorrebbe trovare nuovi equibri insieme al sindaco di Napoli iniziando proprio dalle prossime regionali.