Mar. Dic 6th, 2022

Continua il viaggio di Choco Italia in tour, con la missione di portare il miglior cioccolato artigianale italiano a spasso per lo Stivale. Dopo il grande successo di Roma sarà la volta di Caserta, dove da giovedì 10 a domenica 13 novembre sarà possibile vivere le attività e le degustazioni della fiera. A fare da cornice sarà Piazza Dante, a pochi passi dalla meravigliosa Reggia Vanvitelliana.

L’evento è organizzato dall’Associazione Italia Eventi, con il patrocinio del Comune di Caserta, grazie al sindaco Carlo Marino e al vicesindaco Emiliano Casale, e dall’UNOE Unione Nazionale Organizzatori Eventi.

“Caserta è una delle nostre tappe fisse da diversi anni”, spiega Giuseppe Lupo, presidente di Italia Eventi. “Rappresenta una meta perfetta per i nostri canoni, perché ci consente di unire il buon gusto alla scoperta di un Patrimonio UNESCO unico al mondo. Un luogo magico, dunque, in cui degustare, conoscere produttori, fare la spesa e vivere momenti di informazione volti ad un’alimentazione consapevole”.

La fabbrica culturale itinerante del cioccolato

Tra le grandi attrazioni di Choco Italia vi è la fabbrica culturale itinerante del cioccolato, occasione unica per seguire da vicino la filiera che porta il cacao a trasformarsi in prodotto di consumo.

Infatti, parteciperanno ad alcuni dei laboratori in programma anche le scuole locali, affinché si possa insegnare ai più piccoli cosa significa cioccolato artigianale e quanto può essere complesso ottenere i dolciumi che amano tanto.

Choco Italia: dolci regali di Natale direttamente dai produttori

Choco Italia conferma la sua formula ormai apprezzata da anni: un mercatino sempre aperto, ricco di aziende e artigiani italiani, con la possibilità di vivere degustazioni e fare una spesa senza intermediari. Un’opportunità preziosa anche per dare il via ad originali regali natalizi.

Numerosi i prodotti provenienti da 6 regioni del Centro Sud Italia e che sarà possibile trovare tra gli stands di Choco Italia.

Dalla Toscana giungeranno torroni variegati e i classici cantuccini della tradizione.

Dall’Umbria arriverà una storica cioccolateria artigianale perugina con cioccolato artigianale di vario tipo e dolci.

Dalla Campania praline in vari gusti, tavolette di cioccolato e cioccolato alla canapa, crepes e ciambelle, ma anche mieli pregiati e prodotti derivati, caramelle, lecca lecca, marshmallow e dolci, sia al cioccolato che della tradizione partenopea. Dai Monti Picentini giungerà la tanto ricercata Nocciola di Giffoni IGP, tal quale e in formato croccante. Dall’Irpinia, invece, giungeranno torroni tradizionali e i tipici mostaccioli. Non mancheranno diverse aziende casertane, le quali proporranno dolci e prodotti con il cioccolato.

Dalla Puglia tanti dolci e biscotti, dalla Calabria liquirizia di ogni tipo, dolce e grezza, nonché panetti di liquirizia per preparare un dolce liquore alla liquirizia con un’antica ricetta calabrese.

Dalla Sicilia tanto cioccolato artigianale (di Modica e non) e liquori al cioccolato, ma anche torrone croccante e praline, cannoli siciliani, cassate, pasta di mandorla e dolci al pistacchio. Non mancheranno creazioni al pistacchio e le tanto amate scorzette ricoperte di cioccolato, realizzate con gli agrumi di Sicilia.

La prossima tappa di Choco Italia

Dal 24 al 27 novembre Benevento (corso Giuseppe Garibaldi) in occasione di BenTorrone – Fiera del torrone e del cioccolato artigianale.