Lun. Lug 4th, 2022

NAPOLI – Si allarga la lista dei nomi che figurano indagati nell’inchiesta della procura di Napoli sui rifiuti in Campania. Nel registro degli indagati figura anche il figlio del governatore della regione Campania. Roberto De Luca è assessore comunale di Salerno, mentre il fratello è candidato alla camera dei deputati con il PD. Nella stessa inchiesta, che riguarda appalti per lo smaltimento dei rifiuti, risulta indagato anche Luciano Passariello, consigliere regionale campano di FdI e candidato alla Camera alle prossime elezioni politiche. Nella giornata di ieri sono stati perquisiti molti uffici della regione per reperire documenti utili all’indagini.