Dom. Set 25th, 2022

FRATTAMAGGIORE-L’auto blu, ovvero uno dei simboli della cosiddetta “casta”, non esisterà più al comune di Frattamaggiore. Il neo Sindaco Marco Antonio Del Prete ha deciso infatti di rinunciarvi per dare un segnale alla città, coerentemente con quanto affermato in campagna elettorale. “Nei giorni scorsi – sostiene il primo cittadino Del Prete –  ho scelto di rinunciare all’auto a disposizione del Sindaco per i suoi spostamenti, la cosiddetta “auto blu”. Un gesto simbolico, circa 600 euro al mese di risparmio, che utilizzeremo in altro modo”. Un provvedimento in linea con l’esigenza di lotta agli sprechi tanto richiesta dai cittadini frattesi, che testimonia in maniera palese la volontà di attuare una vera e propria spending review cittadina con l’intenzione di prestare maggiore attenzione ai bisogni reali della cittadinanza. Volontà testimoniata dalle stesse parole del Sindaco Del Prete che afferma: “So che c’è ancora molto da fare, ma sono convinto che solo attraverso scelte del genere si possano riannodare i fili tra cittadini e politici, in modo da incentivare la partecipazione e costruire, tutti insieme, una nuova visione di città”