Dom. Nov 27th, 2022

NAPOLI- Tutto mi sarei aspettato ma che la chiesa mentisse in maniera becera proprio no! Dopo avere chiesto la collaborazione della Curia Napoletana per l’indagine di abusi su minori in Campania e dopo la disponibilità mostrata ho inviato alla segreteria del Vescovo i questionari da distribuire nelle parrocchie, ovviamente in forma anonima, con l’indicazione della data ultima di restituzione – scrive in una nota il garante per l’infanzia e l’adolescenza della regione Campania Dott. Cesare Romano

Non giungendo alcun questionario compilato abbiamo sollecitato svariate volte la riconsegna, ma senza alcun esito.  Non ho alcun interesse – conclude – personale o istituzionale ad attaccare la Chiesa, ho rispetto profondo per tutte le religioni perché credo in Dio e nella libertà. Il mio unico interesse era ed è la tutela dei diritti delle persone di minore età.