Lun. Dic 5th, 2022

Un virus che fa davvero paura, e nelle ultime settimane si stanno accentuando i casi positivi nell’agro aversano, che rendono preoccupante la situazione.

Un uomo di 45 anni circa, di Lusciano, si è recato al pronto soccorso del Moscati di Aversa con forti dolori toracici in atto. L’uomo ha esibito due certificati di tampone negativi poiche’, ha spiegato ai sanitari, di essere stato positivo e di aver effettuato la quarantena per 40 giorni come previsto, quindi risultava guarito. I sanitari l’hanno sottoposto di nuovo a tampone ed è risultato positivo. Ora si attende un eventuale trasferimento in ospedale covid.