Mar. Lug 5th, 2022

PIACENZA- Emanuela Cavalli, 42 anni, prende tre cartelle per giocare a tombola durante la festa del paese e vince un premio inaspettato. Infatti il premio era un bel contratto di quattro mesi presso un salumificio della zona. Se la vincitrice volesse ripensarci, il premio potrà essere ceduto a un familiare o convertito in una fornitura di salami per un anno. Ho giocato due euro comprando tre schedine, non avrei mai immaginato – ha detto la vincitrice”.

“Quando quest’anno gli organizzatori della festa mi hanno chiesto una sponsorizzazione – ha spiegato il titolare dell’azienda San Bono a “La Repubblica” Nicolas Piazza, invece del solito cesto ho pensato da una parte alla crisi economica e dall’altra al fatto che tra settembre e dicembre abbiamo sempre un aumento del lavoro e quindi c’è bisogno di personale e così ho offerto il contratto nella produzione di salumi dop”.