Mer. Nov 30th, 2022

Reportage. Tra le esclusive del prossimo numero del Rapporto Sud del Sole 24 Ore anche l’inchiesta sulla città di Gioia Tauro. La città della Piana, che deve la sua fama al primo porto di transhipment del Mediterraneo, nonostante la presenza dell’infrastruttura marittima, un territorio agricolo fertilissimo e una vocazione, almeno idealmente, commerciale e turistica, non decolla. Ora dai Patti per il Sud, Agenda urbana e Pnrr, sono in arrivo risorse che potrebbero cambiarne il destino. L’amministrazione può contare su finanziamenti per 53 milioni e ha in programma una serie di interventi strutturali ormai ritenuti urgenti. E la scommessa resta il porto e l’avvio concreto della Zes.