Lun. Ago 15th, 2022

ROMA- “Molti sono gli ospedali che rischiano di chiudere perché il Governo si è fatto trovare impreparato sulla Direttiva europea che stabilisce orari e turni di riposo ben precisi. A farne le spese sono soprattutto le regioni commissariate, come la Campania, dove la carenza organica è peggiorata anche a causa del blocco del turnover in vigore dal 2007”: così le deputate M5S, Vega Colonnese e Silvia Giordano, che hanno presentato un’interpellanza al Ministro della Salute per capire come il Governo voglia intervenire per scongiurare la chiusura di alcuni presidi ospedalieri.

“Nella circolare del Ministero inviata dopo il recepimento della Direttiva europea, le regioni erano tenute ad inviare un piano sul fabbisogno di personale e il Governo si sarebbe dovuto impegnare a bandire concorsi per assunzioni a tempo indeterminato, comprensivi della stabilizzazione dei precari – continuano Colonnese e Giordano -, invece nulla di tutto questo è stato fatto e per i cittadini campani è a rischio la tutela delle cure pubbliche”.

Il M5S è riuscito a far approvare in aula una mozione che consentisse lo sblocco del turnover anche nelle regioni sottoposte a piano di rientro, ma la mozione non è ancora passata al vaglio del Governo.