Dom. Set 25th, 2022

I vigili del fuoco del comando sono stati impegnati per due vasti incendi che hanno interessato due ditte nell’hinterland milanese.
Il primo intervento è stato effettuato all’alba del 7 settembre a Gessate dove è andato a fuoco un capannone di circa 600 mq, di un’azienda leader nella fornitura di servizi qualificati su terminali P.O.S. per banche medio-piccole. L’allarme è stato lanciato dagli addetti alla vigilanza. Per gestire l’emergenza sono intervenute 7 squadre. Dopo diverse ore di lavoro la situazione è tornata alla normalità.

Intorno alle 10,00 numerose squadre sono intervenute nella zona sud di Milano, a San Giuliano milanese per l’incendio divampato all’interno di un’azienda chimica. 60 i vigili del fuoco impegnati supportati dal personale del nucleo NBCR (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) e da alcuni mezzi aeroportuali. Le squadre hanno lavorato per evitare la propagazione delle fiamme alle strutture presenti nelle vicinanze. Alcuni dipendenti sono rimasti feriti.