Gio. Set 29th, 2022

ROMA- E continuano a pensare solo agli immigrati, rom, e stranieri che sbarcano in Italia. Questa volta sono d’accordo con Matteo Salvini, non si può continuare così. Governi “fantocci” che per cinque anni hanno solo perso tempo intorno a provvedimenti indirizzati al benessere degli altri oscurando i bisogni degli italiani. Ma che razza di politici abbiamo. Salvini ha ragione, e credo che questa volta, con le grandi difficoltà che stanno vivendo gli italiani, sarà l’ago della bilancia alle prossime politiche.

È l’unico che sta dando segnali di coerenza, per il resto, anche il M5S, sta diventando pasticcione: un giorno dice una cosa, il giorno dopo un’altra. C’è una crisi occupazionale che fa paura, eppure questi governi fantocci nascondo tutto, aiutati anche dai numeri statistici che spesso non si sa da dove arrivano. Ogni giorno non si fa altro che parlare di immigrazione, di sostegno all’integrazione, all’accoglienza, ma noi siamo un piccolo staterello nei confronti dei paesi dove le persone fuggono, non possiamo accogliere tutti.

Trascorrono mesi e mesi a discutere in parlamento di provvedimenti che non interessano gli italiani. Provvedimenti che non vanno a incidere sulla disastrosa situazione occupazionale; che non incidono sulla morte costante di imprese che devono dare lavoro; no, si parla e si discute di provvedimenti che non risollevano l’Italia. E tutto questo da quando l?Italia è governata dalla sinistra e dal centrosinistra. Governi fantocci che non guardano con interesse ai bisogni degli italiani, che rivendicano il diritto di poter lavorare in Italia.