Dom. Dic 4th, 2022

Le mafie uccidono territori e vanno ad intaccare l’economia sana fino a spingerlo verso il sottosviluppo. È successo in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia. Ora si sono spostate verso il nord ricco e lì stanno facendo affari d’oro investendo i soldi del sud presi attraverso tangenti, pizzo, corruzione e spaccio.

A Roma da anni c’è una mafia che mai nessuno ha contrastato. Ora magistrati ed istituzioni stanno cercando di mettere a tappeto queste mele marce. I Casamonica sono considerate una mafia e come tale va combattuta.

Sotto tiro dei Casamonica è finita la sindaca Raggi è i magistrati che stanno indagando sul clan dei Casamonica. È di queste ore la notizia che i Casamonica vogliono colpire la sindaca di Roma Virginia Raggi. Alla sindaca è stata potenziata la scorta in virtù di un probabile attacco per vie anche cruenti come il tritolo.

“Abbiamo appreso che i Casamonica vogliono colpire la nostra sindaca Virginia Raggi e i magistrati che li stanno contrastando con indagini e processi. Per questo sono al Campidoglio per esprimerle personalmente la mia vicinanza”. Così il presidente della commissione Antimafia Nicola Morra confermando la notizia anticipata da alcuni quotidiani secondo cui la scorta della Raggi è stata rafforzata dopo le minacce di alcuni esponenti del clan romano”