Dom. Set 25th, 2022

ROMA- Alle prossime elezioni politiche di sicuro, sondaggi a parte, PD, SEL e M5S, con NCD e altri partiti che appoggiano la legge Cirinnà sulle unioni civili con annessa adozioni, saranno di sicuro castigati dal popolo italiano.

Infatti, mentre in parlamento si discute sulla legge sulle unioni civili che prevede anche l’adozione per il figlio del coniuge aprendo di fatto alle adozioni per le coppie gay, un sondaggio di Ixè che ha intervistato gli italiani durante Agorà, programma in onda su Raitre, viene fuori che il 73% degli italiani è contrario alla legge cirinnà. Un dato che dal 29 gennaio è aumentato del 6%.

E così mentre la politica e i suoi politici stanno per emanare una legge alquanto discutibile, il popolo italiano dimostra di avere ancora a cuore, a prescindere dai diritti civili, la famiglia naturale composta da un uomo e una donna. Quindi sulle unioni civili saranno parecchi i partiti che verranno castigati elettoralmente alle prossime elezioni politiche.