Mer. Ago 17th, 2022

A Montecalvo Irpino, un piccolo paese in provincia di Avellino gridano al miracolo. E sì, un uomo di 74 anni era stato ricoverato in ospedale in gravi condizioni, i medici erano stati chiari: “Non c’è nulla da” fare. Poi succede l’inverosimile, l’uomo riapre gli occhi davanti allo stupore di tutti, medici compresi. I familiari avevano appena deciso di riportarlo a casa, scrive Repubblica, quando l’uomo si è svegliato. “San Pio mi ha fatto questa grazia. Sono credente, sereno e accetto le sofferenze”, ha raccontato il protagonista della storia ai microfoni di Otto Channel. Le esequie sono state annullate e l’uomo è stato ricoverato per accertamenti all’ospedale di San Giovanni Rotondo. “Mi stanno chiamando in tanti per chiedermi come sto. Ma io non ricordo più nulla. E’ stata la fede ad avermi salvato”.