Dom. Ago 14th, 2022

Gli errori in casa M5S sono talmente tanti che ogni giorno diventano evidenti. Il marcato ideologico che si affaccia di parecchio a sinistra, sta facendo allontanare gli elettori liberali e di destra, che in mancanza di alternative politiche, per protesta alle ultime elezioni hanno votato il M5S. ma la luna di miele va man mano assottigliandosi e forse già alle europee il M5S potrebbe lasciare sul campo molti punti percentuali.

Già negli ultimi mesi ha lasciato sul campo diversi punti percentuali rispetto alle ultime politiche. Secondo un sondaggio di Tecnè per Tgcom24 cresce il consenso per la Lega (che si attesta al 32,8%, +15,4% rispetto alle elezioni politiche e +1,5% rispetto a un mese fa) e cala quello per il M5s (25,3%, -7,4% rispetto alle politiche e -0,7% rispetto a un mese fa). Più passano i mesi e più il movimento non ha più la stessa credibilità iniziale, anche perché gridare è un conto e governare è un altro.

Anche il giudizio nei confronti della manovra è alquanto negativo. Infatti c’è un 54% di giudizi negativi, e solo un 38% di positivi (in particolare al Centro-Sud): è questo il “sentiment” degli italiani nei confronti della Manovra economica del governo, che secondo il sondaggio Tecnè per Tgcom24, viene bocciata senza appello. Il 36% degli italiani ritiene quindi che la riduzione del deficit al 2,04% sia una marcia indietro del governo, e solo il 23% è fiducioso nel fatto che tra 12 mesi la situazione economica del Paese sarà migliorata.