Mar. Dic 6th, 2022

A poche settimane dal voto il partito di Giorgia Meloni continua a raccogliere simpatie tra l’elettorato italiano portandosi a un 27.5%, è quanto emerge  nella rilevazione del 10 ottobre effettuata da Swg per il Tg di La7 condotto da Enrico Mentana. Quindi non si ferma la corsa di Giorgia Meloni. Risultato che mette in difficoltà anche i suoi alleati, che con un partito così forte dentro la coalizione può significare una resa su tutte le decisioni che andrà a prendere la Meloni nel nuovo governo.

Colpisce anche la corsa che sta portando avanti il M5S, che in questa nuova legislatura potrebbe essere il partito che più di tutti potrebbe avvicinarsi a fratelli d’Italia in termini di consensi. Infatti nella stessa rivelazione il M5S guidato da Giuseppe Conte guadagna mezzo punto e sale al 17%: una distanza veramente minima dal Pd. Il sorpasso sembra essere a portata di mano nei confronti del PD.  Uno smacco clamoroso visto che il PD continua a perdere consensi e si ferma al 17,5%.

Restano più o meno stabili le altre forze, con la Lega che sale all’8,3% (+0,1%), mentre Azione-Italia Viva cala di uno 0,3%, con un risultato tondo dell’8%. Perde terreno pure Forza Italia, che passa dal 7,6 al 7,4%.