Lun. Ott 3rd, 2022

NAPOLI- Nel posticipo della quarta giornata del campionato di calcio di serie A, gli azzurri di Sarri ospitano al San Paolo i biancocelesti di Pioli domenica 20 settembre alle ore 20.45. Dirige il match Antonio Damato di Barletta.

Un inizio divertente e piuttosto equilibrato, con azioni e reazioni. A soli quattro minuti dal fischio d’inizio, brividi per gli ospiti: i padroni di casa divorano un probabile gol. Ma le aquile si difendono benevolmente, rispondendo al settimo minuto e sfiorando la rete. Il dialogo continua. E questa volta tocca ai partenopei, che, con Allan, poco dopo, lambiscono il vantaggio. Gli azzurri incrementano il loro pressing e riescono a trovare un varco, realizzando, con Gonzalo Higuaín, uno spettacolare gol al quattordicesimo. Il Napoli non demorde e continua ad agire, firmando con Allan una splendida rete al trentacinquesimo. L’assedio dei padroni di casa resta costante, anche se non riescono a sorprendere Marchetti. Sotto una pioggia di applausi, Damato manda tutti negli spogliatoi.

Il secondo tempo ha un’apertura tutta azzurra. Dopo soltanto tre minuti dalla ripresa, El Pipita cerca di realizzare il terzo gol della serata, ma non riesce a superare la porta sorvegliata da Marchetti, il quale respinge il pallone. Niente paura. Ad acciuffare la palla ci pensa Lorenzo Insigne, che “gonfia” la rete al quarantottesimo. Gli ospiti provano a reagire timidamente, ma i padroni di casa non lasciano varchi. Anzi, Gonzalo Higuaín, al cinquantanovesimo, firma un altro meraviglioso gol. L’assalto continua. Manolo Gabbiadini, infatti, all’ottantesimo minuto di gioco, realizza la quinta, bellissima e precisa, rete del match. Il team di Pioli scompare progressivamente per poi ricomparire in maniera piuttosto blanda.

Reduci di una goleada, con la quale hanno ben inaugurato la prima giornata di Europa League, i partenopei guadagnano anche un grande successo in campionato con un’altra cinquina che vale tre punti.