Ven. Ago 19th, 2022

Ormai nel centrosinistra non si parla d’altro che di alleanze. Smontato il campo largo, Letta ha chiuso al Movimento Cinque Stelle, ora si guarda a tutti quelli che hanno dato la fiducia a Draghi. Finora le idee programmatiche del PD guardano allo Ius soli, all’accoglienza dei migranti, insomma, le solite richieste che del PD.

‘La scelta è chiara, o noi o Meloni, due Italie profondamente diverse’, spiega Enrico Letta a Repubblica, e citando le ultime parole di Berlinguer dice che quella del Pd sarà ‘una campagna casa per casa, strada per strada’. Per una lista aperta ed espansiva, le proposte contano più della coalizione, e nel solco del governo Draghi. Ma è sicuro Letta che gli italiani apriranno le porte delle loro case al PD?

Letta evidentemente sottovaluta alcuni sondaggi, che rivelano che gli italiani non avrebbero votato Draghi, segno che fare una coalizione in tal senso significa scavarsi la fossa con le proprie mani. Ma è l’intero centrosinistra che fa acqua da tutte le parti, tanto che Renzi è orientato ad andare da solo alle elezioni.