Mar. Ago 9th, 2022

Ieri il presidente della regione Campania, nella sua consueta rassegna del venerdì, ha detto che non saremo una nuova Bergamo, ma prima di Pasqua ci aspetta un picco che potrebbe arrivare anche a 3000 contagi.

Al momento il totale complessivo dei positivi è 1582. Tamponi ne sono stati fatti 10593. Il numero potrebbe aumentare, giustamente come ha detto il governatore, poiché ora si sta facendo più tamponi, quindi il numero aumenterà secondo il numero di tamponi che si faranno.

La quarantena dura da tre settimane e durerà ancora fino al 14 aprile, data simbolica, poiché se il picco ci sarà prima di Pasqua, si presume che dalla quarantena non si esce prima della fine di aprile. Purtroppo non ci sono altre vie di uscita, questo virus si combatte solo con l’isolamento. La Cina fa scuola: hanno ripreso a vivere ma con tutte le cautele possibili, tanto che hanno chiuso tutti i voli d’ingresso nel paese per evitare che il contagio possa ricominciare attraverso persone che arrivano dall’estero. Quindi la situazione è delicata, ci vorrà molto tempo prima di ritornare nella normalità, ma anche nella normalità ci vorranno tante precauzioni.