Lun. Ott 3rd, 2022

Non esiste solo l’Ucraina, esistono altri venti conflitti che insanguinano il mondo, ma interessa solo quello che fa comodo. In Nigeria la persecuzione contro i cattolici non si ferma, continua a mietere vittime innocenti. Ieri sono state almeno 50 le vittime nella chiesa di San Francesco Saverio a Owo. Un commando di uomini armati ha fatto irruzione mentre i fedeli erano riuniti per la domenica di Pentecoste. Persone che erano lì a pregare la loro fede, che a qualcuno non va bene, ed ha ucciso anime innocenti. Una furia contro chi la pensa diversamente ed ha una fede differente. In Nigeria c’è un silenzio assordante nei confronti dei cristiani perseguitati. Quello che avviene contro i cristiani nel mondo è un vero e proprio genocidio. Tutto questo avviene sotto gli occhi dei potenti del mondo che, ancora una volta, dimostrano che si battano solo dove gli conviene e non guardano il mondo allo stesso modo ovunque.