Ven. Lug 1st, 2022

ISCHIA- È stata aperta un’inchiesta all’ospedale Rizzoli di Ischia, dove una ragazza di 28 anni vi era giunta con febbre altissima. La donna, madre di due bambini, diversi giorni aveva febbre alta ed aveva fatto ricorso già domenica scorsa alle cure mediche in ospedale dove la avevano liquidata per una semplice influenza.

Ma vista la situazione la donna è stata riportata in ospedale dove però una tac ha evidenziato un’infezione polmonare e dopo poche ore la donna è morta. È stata fatta denuncia sull’accaduto da parte dei familiari della 28enne. È stata aperta un’inchiesta da parte della procura di Napoli. I carabinieri stanno effettuato le indagini per capire se ci sono responsabilità sulla morte della donna. Il giudice ha predisposto l’autopsia sul cadavere. La stessa struttura dell’Asl Na2 ha avviato un’indagine interna.