Dom. Ago 14th, 2022

FOGGIA – Una ragazzina di 15 anni, come tutte le mattine, stava andando a scuola quando è stata raggiunta da un colpo d’arma da fuoco al volto sparato da una persona in via di identificazione. E’ accaduto a Ischitella (Foggia). In via Zuppetta è stata raggiunta alle spalle da una persona che poi le ha sparato un colpo di pistola in faccia. La 15enne, che era seguita dai servizi sociali ed era stata affidata ai nonni, era uscita di casa intorno alle 7,30 e stava attraversando il centro storico del paese per raggiungere la scuola che frequenta. Gli investigatori, riporta il Corriere della Sera, ipotizzano che l’agguato derivi da situazioni maturate all’interno della cerchia familiare della ragazza e i sospetti sono adesso concentrati sull’ex compagno della madre, un uomo di 37 anni che in questo momento è ricercato. Nei pressi dell’agguato è stata trovata la sua auto. L’adolescente è ora ricoverata agli Ospedali Riuniti di Foggia, dove i medici la stanno sottoponendo a un delicato intervento chirurgico.