Mar. Mag 24th, 2022

ROMA- Non è tollerabile che su una scelta così importante, che riguarda le sorti future di un intero popolo, sia una parte politica, per giunta non proprio maggioranza del paese, a decidere. Lo Ius Soli non può essere deciso da un’idea di sinistra, non può decidere un governo di centrosinistra, perché è la volontà popolare che deve decidere e non una politica che, ad oggi, ha solo commesso errori.

Per decidere cosa si deve fare per i nati in Italia, è necessario un referendum che dia la possibilità al popolo italiano di esprimersi su cosa vuole o non vuole. Lo Ius Soli è un provvedimento che pone molte incertezze, quindi è giusto che il popolo prende la decisione finale come vale in una vera democrazia. L’immigrazione buonista della sinistra e del centrosinistra ha già causato enormi danni agli italiani, non si può accettare che un altro provvedimento che riguarda chi viene nel nostro paese sia deciso da chi ha idee proprie e non sono espressione di un’intera nazione.