Ven. Feb 3rd, 2023

Provincia di Caserta, terra della reggia, del mare, della cucina. Terra meravigliosa e deliziosa nel suo insieme. Una terra piena di eccellenze umane, che hanno bisogno solo di essere valorizzate. Ci sono tante cose, ma c’è anche la cucina, l’arte culinaria, uno strumento di riscossa che può far diventare grande l’intero territorio.

All’interno del progetto “Dream gap project” la bambola-cult ha preso le sembianze di un’italiana. Barbie ha impersonato oltre 200 donne in carriera e ora per i suoi 60 anni Barbie veste i panni di Rosanna Marziale, chef stellata di Caserta che sta rivoluzionando l’alta cucina.

Figlia di questa terra, con la Stella Michelin del suo ristorante “Le Colonne” di Caserta, ottenuta nel 2013, Rosanna Marziale, campana Doc, per la sua cucina ispirata alla tradizione, è ambasciatrice nel mondo della mozzarella di bufala campana Dop. Inserita ora nel programma Shero di Barbie, la chef diventa a tutti gli effetti modello e ispirazione per le bambine che desiderano intraprendere la sua carriera.

Dopo gli anni della formazione presso grandi maestri cucinieri quali Gianfranco Vissani e lo chef spagnolo Martin Berasategui, Rosanna è attualmente l’ambasciatrice italiana nel mondo della mozzarella di bufala campana DOP. Sempre presente nei maggiori programmi televisivi dedicati alla cucina è autrice, dopo il successo del primo libro Evviva la Mozzarella (Gribaudo), della recente monografia “Bufala” edita da Italian Gourmet. Rosanna Marziale fonde la passione per la ricerca gastronomica ad una forte propensione per l’impegno sociale. Uno dei suoi progetti più recenti: La Cuoca Girovaga, cartoon animato rivolto alla sensibilizzazione dei più giovani per una maggiore conoscenza dei prodotti del proprio territorio ed una più corretta educazione alimentare, è stato recentemente premiato con il Cine Cibo Best Actor’s chef award.