Mar. Mag 24th, 2022

Gli inglesi sono la più grande democrazia d’Europa, e l’hanno dimostrato a queste ultime elezioni. Trionfo dei Tory di Johnson, che hanno conquistato la maggioranza assoluta alla Camera dei Comuni, e tracollo del Labour dopo il voto in Gran Bretagna. Un risultato che pesa su Corbyn con la peggiore sconfitta dal 1935 per il Labour. L’unica forza anti-Brexit vincente è quella secessionista che domina in Scozia. Farage resta a bocca asciutta. 

“E’ la più grande vittoria dagli Anni ’80, quando molti di voi non erano neanche nati”. Lo ha detto Johnson parlando ai suoi sostenitori a Londra. Secondo la Bbc, questo è il risultato migliore dei Tory dal 1987, dai tempi di Margaret Thatcher. “Adesso uniamo il Paese”, ha detto ancora Johnson ringraziando anche coloro che hanno votato i conservatori “per la prima volta!”. “Con questo mandato finalmente realizzeremo la Brexit. Metterò la parola fine a tutte le assurdità di questi tre anni e realizzerò la Brexit entro gennaio, senza se e senza ma”, ha ribadito il primo ministro.