Mar. Lug 5th, 2022
giorgia meloni

Bisogna dargli atto che in pochi anni ha preso in mano le redini della destra italiana, ricostruendola, e continuando quel percorso che era stato di Alleanza Nazionale. Lei, Giorgia Meloni, la ragazza della Garbatella, oggi si annovera tra le donne politiche più in voga in Italia. Frutto di una intelligenza politica, che le ha dato la possibilità di rifondare quello che si era perso dopo il Pdl.

Le sue scelte politiche, sempre attente e mai negazioniste nei confronti delle promesse elettorali, le hanno permesso di portare Fratelli D’Italia in vetta alla classifica dei sondaggi che la vede primeggiare come partito più votato nelle intenzioni di voto.

Ha anche il merito di aver tolto l’etichetta fascista addosso al suo partito. Lei che non ama gli estremismi, si è sempre battuta affinché finissero nel dimenticatoio, dando nuova linfa al suo partito di destra moderata. Infatti in questi anni ha dimostrato di avere molta moderazione e rispetto per gli avversari. Ma non accetta nessuna etichetta del passato che possa essere attribuita alla sua politica e al suo partito. Una donna che in politica, cosa rara, è riuscita a farsi spazio grazie al suo intuito e coerenza politica rispettando sempre le promesse fatte in campagna elettorale. Mai col PD e M5S, così è stato.