Sab. Nov 26th, 2022

Per onestà intellettuale bisogna dire che prima e durante la campagna elettorale i sapientoni di sinistra e gli influencer, hanno fatto di tutto per screditare Giorgia Meloni. Lo stesso vale per i big del cinema, della TV, del giornalismo, della musica. Insomma, un bel contenitore che non ha perso l’attimo per tirare frecciate contro la leader di Fratelli d’Italia.

Forse proprio tutti questi attacchi hanno fatto sì che gli italiani hanno votato la Meloni per castigare il PD di Letta e la sinistra. Il flop più grande lo hanno avuto gli influencer, che per antonomasia dovrebbero influenzare le persone su tutto. Una forma di imprenditoria che questa volta ha subito un flop clamoroso. Non è servito a niente il loro intervento a più riprese anche con selfie invogliando l’elettorato a votare una parte politica. Niente, i seguaci se ne sono fregati e sembra che ostinatamente abbiano votato diversamente visto l’enorme successo di Giorgia Meloni. Un tentativo di influenzare che non è riuscito per niente.