Lun. Ott 3rd, 2022

Doveva essere una tranquilla giornata al mare quella che invece si è trasformata in tragedia su una spiaggia libera di Ladispoli, dove un uomo, da poco andato in pensione nel tentativo di salvare i suoi figli 6 e 8 anni, è caduto esanime sulla riva del mare. L’uomo dopo aver messo in salvo i piccoli una volta giunto in prossimità della riva è caduto a terra ed è morto. Secondo quanto riporta Il Messaggero, non è chiaro se Armeni, che aveva problemi cardiaci, sia morto per annegamento o per un malore. La famiglia, composta da padre, madre e figli, era in vacanza a Ladispoli. Secondo una prima ricostruzione, genitori e bambini erano arrivati in spiaggia da circa 10 minuti, quando Armeni ha visto i figli in difficoltà, spinti dalla corrente che li stava trascinando sugli scogli. Si è così tuffato in acqua, contemporaneamente ai tre bagnini dello stabilimento accanto. Poi la tragedia. Nonostante l’intervento dei soccorritori del 118, per il 64enne non c’è stato nulla da fare.