Mar. Lug 5th, 2022

MILANO- Il convivente le aveva spento la TV mentre lei era a letto. La donna ha raggiunto l’uomo in cucina e lo ha colpito con un coltello dietro al collo. Per fortuna che la lama si è fermata sull’osso e l’uomo si è salvato. L’uomo,  46 anni con precedenti penali,  la convivente, una donna di 50 anni, non ha sopportato che il convivente le avesse spento la TV. A chiamare i carabinieri è stato il figlio di 18 anni della coppia.